NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Schema manutenzione ruote

schema-manutenzione-ruote
In rete basta cercare "schema manutenzione ruote", "how to turn wheels inline skate" o "come girare le ruote dei pattini" per trovare lo schema A che pubblico qui sopra.


Praticamente basta sostituire la prima ruota del pattino sx con la terza del pattino dx, la seconda del pattino sx con la quarta del pattino dx e viceversa dal pattino dx al sx. Quando spostate le ruote da un pattino all'altro, mettete sempre il filo più consumato verso l'esterno. Questo schema serve per ricreare l'assetto Hilo. Non amo per niente usare questi schemi perchè penso che ognuno consumi le ruote in modo diverso e perchè preferisco una personalizzazione migliore che più sotto spiegherò.
Se proprio volete usare gli schemi, preferisco la mia versione B, dove la prima ruota (la più grande) va in posizione 4 e la quarta (la più piccola) va in posizione 1. Preferisco questo schema perchè presuppongo che la ruota 4 si consumi di più perchè è la più carica di peso, mentre la 1 al massimo si sfaccetterà il filo interno senza consumarsi di diametro e quindi sarà la più grande. 

Dicevo però che non amo questi schemi e allora preferisco smontare tutte le ruote, misurarle col calibro, segnare con un pennarello il diametro sulla gomma e poi creare l'assetto Hilo, mettendo la ruota più grande sotto al tallone e a decrescere verso la punta. In questo modo avrete una personalizzazione migliore e più corretta.

 

FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest
Pin It