NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivendoti alla newletter dichiari di aver letto e accettato l'informativa sul trattamento dei tuoi dati personali.

* indicates required

Problemi al malleolo col vecchio Twister 80 Rollerblade

twister80-malleolo
Negli ultimi anni molti skaters hanno lamentato dolori al malleolo causati dallo scafo dei vecchi Twister 80 Rollerblade.

Il Twister 80 o si ama o si odia, così si è sempre detto. Io personalmente l'ho amato per due anni. Forse, avendo l'arcatura del piede accentuata, il mio malleolo si trovava più sopra rispetto ad altri e mi ha salvato.
È un pattino mondiale, tecnicamente molto avanzato rispetto agli altri hard boot. Prima dell'uscita dei pattini in tomaia di tessuto, questo era il pattino da freestyle slalom. Purtroppo ha causato abrasioni fastidiose a chi ha il malleolo molto sporgente.
Pur di tenere questo pattino, qualcuno ha provato a tagliare lo scafo come nella foto, risolvendo il problema.
Tagliate lo scafo attorno alla vostra sagoma del malleolo con un seghetto. La plastica del Twister è di ottima qualità, non abbiate paura non si romperà.
Altra soluzione è la termoformatura con una pistola termica. Potete farla da soli, oppure rivolgervi al negozio Diana Sport.
Stiamo parlando del Twister 80 e non dei nuovi Twister edge che sono totalmente un altro progetto.

FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest
Pin It