NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Milanoskating pattina a Londra

 

Milanoskating chiama Londra!

Stiamo progettando una trasferta a Londra per partecipare al London Friday Night. 

 

VOLI

Partenza VENERDì 15 GIUGNO da Malpensa 8.35 con AirOne e arrivo a Gatwick €82 (2 persone e 1 bagaglio).
Ritorno DOMENICA 17 GIUGNO da Gatwick 20.00 con EasyJet e arrivo a Malpensa €195 (2 persone e 1 bagaglio).
L'aereoporto migliore per i collegamenti è il Gatwick, un treno ogni 15 min lo collega con Victoria Station.
Consiglio di cercare prima i voli con volaregratis.it e poi prenderli separatamente sui rispettivi portali così si risparmia.
Se non volete caricare bagagli in stiva vi fanno salire tranquillamente con i pattini dentro al bagaglio a mano. Esperienza testata già due volte con diverse compagnie aeree.
Anche se acquistate voli diversi, ci ritroveremo venerdì pomeriggio al Hyde Park dove di sera partirà la pattinata!

SISTEMAZIONE
Albergo Tune Hotels
http://www.tunehotels.com/our-hotels/liverpool-street-london
parte da 80€ a notte, è nuovissimo e pulito (cosa da non sottovalutare a Londra) ed è vicino alla metro.
Inoltre può ospitarci tutti.

PROGRAMMA (da definire)
15.06
-mattina volo
-13.00 ritrovo e pranzo assieme (luogo da definire)
-19.00 ritrovo al punto di partenza della pattinata

16.06
-mattina libera
-13.00 ritrovo e pranzo assieme (luogo da definire)
-15.00 pattinata in città (luogo da definire)
-21.00 ritrovo in Picadilly Circus 

17.06
giornata libera e rientro in Italia

SITI DI RIFERIMENTO PER LA PATTINATA DEL VENERDI
Questa la pagina su Facebook dell'evento.

Questo è il sito del London Friday Night

 

FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS FeedPinterest
Pin It

Sicurezza in strada

  • 1
  • 2
  • 3

Tutors
I raduni sono autogestiti dai Tutors, pattinatori che spontaneamente e per passione guidano il gruppo, aiutano l'attraversamento degli incroci e sostengono i pattinatori meno esperti. Un contributo prezioso e indispensabile quando si alza il numero dei partecipanti, al fine di evitare incidenti che potrebbero interrompere il divertimento di tutti. Rispetta le loro indicazioni, li riconoscerai dalla pettorina gialla. 

Difficoltà
Lo Skate Tour è rivolto a tutti i pattinatori di medio livello che sappiano frenare e che riescano a tenere una velocità di almeno 10/15 Km/h.
Se siete alle prime uscite non è il posto giusto per voi. Provate prima a pattinare in spazi chiusi e al sicuro come i parchi, poi partecipate ai nostri skate tour school dove è sempre necessario saper frenare, ma si procede con maggiori soste e a una velocità minore.
All'interno del gruppo c'è molta solidarietà tra i pattinatori. Se siete in difficoltà di fronte a una discesa o a un incrocio non esitate a chiedere una mano ai Tutors anzichè provare manovre pericolose.

Equipaggiamento
Indossa sempre le polsiere, i paragomiti e le ginocchiere e il casco. Utilizza anche una luce lampeggiante per segnalare la tua presenza al buio su strada.

Responsabilità del pattinatore
Essendo un raduno spontaneo non organizzato, la responsabilità dei danni causati a cose, animali o persone rimane del singolo che le causa. 
Pattinare al di fuori delle piste ciclabili è vietato dal codice stradale.
Il consumo di alcool e droga durante i raduni non sono tollerati. 
L'associazione ASD Amici di Milanoskating non è coinvolta negli eventi su strada come gli Skate Tour.