NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivendoti alla newletter dichiari di aver letto e accettato l'informativa sul trattamento dei tuoi dati personali.

* indicates required

Happy Birthday Milanoskating: sette anni e non sentirli

In questi mesi vi ho raccontato delle nostre gite domenicali lungo i navigli o per i parchi cittadini, ma quest'oggi voglio raccontarvi il nostro evento "cool", quello che, se vi siete persi, è davvero un peccato!

Ieri, 5 giugno, dopo averlo rimandato per maltempo, abbiamo festeggiato il 7° compleanno di Milanoskating!

Gruppo partenza

Cosa vuol dire compleanno di Milanoskating?

Bhe tanta gente, tanto divertimento e tanto casino per le strade di Milano.

Quest'anno sono accorsi al nostro richiamo 230 pattinatori da tutta Italia (ZenaRoller, Roller Pòter, ParmaSkating, UrbanRoller e tanti altri) ognuno con una gran voglia di festeggiare con noi questo traguardo importante.

I "soliti milanesi" non potevano mancare e anzi molti di loro hanno contribuito al momento ristoro portando qualcosa di buono, per questo vi ringraziamo!

Dopo i saluti di rito, gli abbracci e la foto di gruppo è stato il momento della partenza, noi tutor armati di radioline ci siamo dati il via e il lungo serpentone colorato e festante ha lasciato il palazzo della regione.

Girare in città richiede molta attenzione e rispetto del codice stradale, ma questa volta noi ci siamo fatti strada con l'entusiasmo e la voglia di divertirci tutti insieme.

Avete presente Merlchiorre Gioia? Era completamente invaso da noi pattinatori.

Abbiamo ricevuto tanti saluti e applausi dai milanesi che, un po' stupiti, telefonino alla mano, ci hanno ripreso da finestre e balconi, insomma ci siamo sentiti importanti.

Stranamente anche le auto e i taxi si sono accodati con pazienza e hanno seguito in corteo la nostra pattinata fino al Parco Lambro, dove abbiamo dato il via ai veri e propri festeggiamenti.

zenaroller

Mangia e bevi in compagnia

Non c'è compleanno senza vettovaglie quindi arrivati al parco, grazie a Simon e Giorgio, abbiamo trovato l'angolo ristoro operativo, inoltre ringraziamo gli ZenaRoller per l'immancabile focaccia!

Qui pizza, dolci e da bere per tutti!!

Dar da mangiare a 230 pattinatori non è uno scherzo, ma anche questa volta ce l'abbiamo fatta, grazie alla collaborazione di tutti e l'aiuto ricevuto da più parti.

Mentre noi distribuivamo cibo e bevande c'erano i nostri cuGGini del Freestyle che come moderni giocolieri hanno dribblato conetti infuocati tra gli applausi del pubblico, altri si sono cimentati con un "tuffo in pool", tra salti e acrobazie.

Altri invece hanno approfittato delle panchine per fare quattro chiacchiere, insomma ce n'era per tutti i gusti.

brindisi

E dopo i bagordi...

...tocca rientrare! Qualcuno, alla spicciolata ha preso la via del ritorno un po' prima della fine dei festeggiamenti, mentre gli irriducibili, chiedevano a gran voce di restare ancora un po', ma essendo ormai mercoledì mattina era il caso di tornare.

Il percorso del rientro, seppur a tarda notte, è stato nuovamente accompagnato da applausi, saluti e clacson di macchine, percorrere corso Buenos Aires così è una pacchia!

Nonostante la stanchezza è stato divertente anche questo tratto del nostro percorso e siamo giunti nuovamente al Palazzo della Regione per le 2 circa, qui qualcuno ha pensato bene di continuare la festa, mentre i più si sono salutati e diretti alle macchine!

Anche quest anno il compleanno è andato, ancora grazie a tutti voi che l'avete reso speciale!!

leader

Volete conoscere la storia di Milanoskating, la potete leggere in questo post del nostro Presidente!

Le foto sono del nostro Federico, andate a vedere la sua gallery.

FacebookTwitterGoogle Bookmarks